Menu

Cam Combi Tris

Caratteristiche, recensioni e offerte

Cam Combi Tris
Il Nostro Punteggio: 7.9 su 10
79 voti Acquista su amazon

Il Sistema Modulare Combi Tris è un passeggino trio prodotto dall'azienda italiana CAM che si posiziona su una fascia di prezzo intermedia. Il livello è piuttosto alto ed è senza dubbio uno dei migliori modelli che si possono trovare sul mercato. Esteticamente presenta una linea desing moderna ed elegante, un telaio solido dal look sportivo ed è commercializzato in 5 colorazioni differenti.

Si tratta di un prodotto 100% made in Italy, composto da un telaio a cui si montano 3 moduli differenti: la seduta passeggino, la navicella e l'ovetto. Quest'ultimo può essere anche agganciato al sedile auto tramite cinture di sicurezza, pertanto è un perfetto travel system comodo tanto per i bambini quanto per i genitori. Combi Tris è un passeggino robusto, grazioso e ben rifinito, ma soprattutto estremamente pratico e funzionale. Ecco la nostra recensione, con dettagli tecnici, pro e contro.

Scheda tecnica

  • Marchio: CAM
  • Materiale: Metallo, alluminio, poliestere
  • Materiale della cornice: alluminio
  • Fascia d'età: 0 - 3 anni
  • Tipo di imbragatura: 5 punti
  • Peso supportato: 10 kg per la navicella, 15 kg per il passeggino, 13 kg per l'ovetto
  • Peso articolo: telaio 7,8 kg; telaio + seduta passeggino 10,7 kg; navicella 4,9 kg; ovetto 3,7 kg
  • Dimensioni prodotto: aperto misura 57 x 95 x 107 cm, chiuso misura 39 x 32 x 93 cm
  • Chiusura: a ombrello

Caratteristiche

Struttura

A dispetto del peso contenuto, la struttura è davvero solida e ben fatta. Il telaio risulta leggero ma al tempo stesso parecchio robusto ed ha dimensioni contenute. L'ingombro si abbatte notevolmente tramite la comoda chiusura ad ombrello, e una volta chiuso si regge in piedi da solo. Il maniglione è unico, e può essere regolato in altezza/inclinazione a seconda delle proprie preferenze.

Per quanto riguarda il modulo passeggino, offre sia la seduta fronte mamma (utilizzabile fino ai 12 mesi) che fronte strada (utilizzabile fino a 36 mesi) e supporta fino a 15 kg di peso. Il passeggino può essere chiuso anche con il modulo annesso, a prescindere dalla direzione della seduta. Lo schienale è regolabile in 4 posizioni con una sola mano ed è presente una capottina mobile.

La navicella invece supporta fino a 10 kg di peso, presenta 3 livelli di inclinazione per lo schienale, una capottina mobile ed un maniglione antiribaltamento.

L'ovetto appartiene al gruppo 0+, pertanto supporta fino a 13 kg. Può essere usato come dondolo grazie alla base convessa, oppure in modalità sdraietta tramite il maniglione mobile che all'occorrenza fa da blocco. L'uso principale è però quello di travel system, quindi puoi agganciarlo facilmente al telaio e staccarlo altrettanto facilmente per spostarlo sul sedile auto, a cui si collega tramite cinture di sicurezza.

Comfort

Combi Tris offre un buon livello di comfort in tutte le modalità.

Il passeggino offre uno schienale regolabile in 4 posizioni con una sola mano ed un comodo
poggiapiedi mobile. Le imbottiture sono buone anche se meno rigide ed ergonomiche rispetto ad altri modelli. Ad esempio facendo peso con la mano sullo schienale potresti percepire al tatto il telaio, e questo alla lunga può rendere scomoda la seduta per il bambino quando diventa più pesante.

Per quanto riguarda la navicella, dispone di fondo traspirante per garantire una corretta aerazione e uno schienale reclinabile in 3 posizioni. Viene fornita di morbida copertina con alzatina frangivento e di un materassino, il quale però risulta un po' troppo leggero (potresti valutare la sostituzione con un modello più rigido per le prime settimane di vita del piccolo).

Il seggiolino infine offre una capottina multiposizione, comode protezioni laterali, spallacci e spartigambe imbottiti, un riduttore con supporto lombare perfetto per l'utilizzo fin dal giorno 0, un guidacinture direzionabile ed pratico sistema di regolazione delle cinghie in altezza.

Praticità e maneggevolezza

La trasportabilità di questo trio è veramente ottima. Dimensioni e peso sono inferiori rispetto alla concorrenza. Il telaio pesa circa 7,8 kg. Collegando la seduta passeggino si arriva ad un peso complessivo di di 10,7kg. La navicella pesa circa 4,9 kg (12,7 kg complessivi per l'utilizzo in modalità carrozzina) e l'ovetto pesa circa 3,7 kg. Le dimensioni da aperto sono di 57 x 95 x 107 cm e da chiuso 39 x 32 x 93 cm.

Il telaio ingombra veramente poco grazie alla chiusura compatta a ombrello. E' facilissimo da chiudere ma purtroppo è indispensabile utilizzare entrambe le mani. Fra gli aspetti più positivi vi è la possibilità di chiudere il passeggino con la seduta installata in entrambi i versi (sia fronte mamma che fronte strada), una caratteristica comodissima non presente in altri modelli spesso anche più costosi.

Il sistema di aggancio/sgancio dei moduli funziona a meraviglia. Montare la seduta è un gioco da ragazzi, basta apoggiarla, fare un minimo di pressione e sentire il click. E' praticamente immediato.

In merito alla maneggevolezza, il passeggino si dimostra all'altezza delle aspettative. Non è un passeggino sportivo, quindi non è ottimizzato per spostamenti su ghiaia, sabbia, terra, neve, ecc. tuttavia le ruote con cuscinetti a sfera e morbide sospensioni permettono comunque di percorrere anche pavimenti irregolari. Le ruote anteriori sono piroettanti e bloccabili all'occorrenza, le ruote posteriori invece presentano un freno sincronizzato attivabile a pedale.

Sicurezza

In termini di sicurezza è un prodotto eccellente. Cam Combi Tris ha superato brillantemente i test di resistenza previsti dalla normativa europea. Per quanto riguarda la resistenza sui percorsi accidentali, ha superato i 500mila cicli di utilizzo a fronte dei 72 mila minimi richiesti; invece per quanto riguarda il test di resistenza del maniglione e delle sospensioni, ha superato i 30mila cicli di utilizzo a fronte dei 10mila richiesti.

Ogni modulo è realizzato con materiali atossici privi di ftalati. Sono montate cinture a 5 punti di attacco con spallacci imbottiti ed è presente la barra paraurti amovibile. Presenta un meccanismo di doppia sicurezza che evita la chiusura accidentale del telaio, ma nonostante ciò la chiusura è comunque estremamente semplice e non richiede affatto particolare sforzo fisico (a differenze di molti modelli di fascia più alta).

L'ovetto è omologato ECE R 44/04, è ben imbottito e si aggancia ai sedili dell'auto con le cinture di sicurezza anche senza la base ISOFIX, che comunque può essere acquistata a parte.

Accessori

Gli accessori non rappresentano un punto di forza. E' dotato solo di borsa corredata, cestino portaogetti e copertina per la carrozzina che può essere usata all'occorrenza anche come coprigambe in modalità passeggino. Purtroppo non esce corredato da zanzariera o copripioggia.

Fra gli optional, i più importanti sono sicuramente lo stand per la navicella che permette l'utilizzo in modalità culla, il kit auto che permette di usare la navicella anche in macchina, infine la base 2in1 che consente l'aggancio dell'ovetto con sistemi ISOFIX. Altri prodotti correlati acquistabili a parte sono i guanti corredati per la mamma, l'ombrellino da pioggia e l'ombrellino parasole.

Cosa ci è piaciuto

Combi Tris è un prodotto top in termini di solidità e praticità. Grazie al peso contenuto e al telaio poco ingombrante, è possibile usarlo tutti i giorni! Passa attraverso le porte strette, entra facilmente negli ascensori e occupa poco spazio nel bagagliaio dell'auto.

Fra le cose che più abbiamo apprezzato c'è sicuramente la facilità di chiusura e di aggancio/sgancio dei moduli e soprattutto la possibilità di chiudere il trio anche con la seduta passeggino installata in entrambi i versi (sia fronte mamma che fronte strada).

Cosa non ci è piaciuto

Per la verità sono tutti difetti marginali e opinabili. Le imbottiture ci sono sembrate meno comode rispetto ad altri modelli, ma il livello di comfort è comunque buono, per intenderci simile a quello di un passeggino leggero di fascia alta. Il sistema di chiusura richiede necesariamente l'uso di entrambe le mani, ma nonostante ciò rimane uno dei più semplici mai testati.
Infine, gli accessori in dotazione sono pochini, ma probabilmente è anche per questo motivo che il trio ha un costo inferiore rispetto alla qualità che offre.

Conclusioni

In definitiva Cam Combi Tris è un trio ottimo per l'utilizzo in città, soprattutto per chi prende spesso i mezzi pubblici ed ha la necessità di un sistema modulare dal peso minimo ed estremamente pratico nelle fasi di apertura/chiusura ed aggancio/sgancio dei moduli.

Pro

  • leggero e poco ingombrante
  • si può chiudere con la seduta montata in entrambi i versi
  • sistema di sostituzione dei moduli molto pratico
  • 5 combinazioni di colori disponibili
  • design moderno, essenziale e rifinito
  • ben robusto ed estremamente sicuro

Contro

  • pochi accessori in dotazione
  • imbottiture meno confortevoli rispetto ad altri modelli
  • servono due mani per chiuderlo

Il Nostro Punteggio:

7.9 su 10 79 voti Acquista su amazon
Resta aggiornato sulle migliori offerte e ricevi codici sconto